raccolte cd
timberland euro, timberland uomo 6 inch stivali, timberland uomo barca stivali, timberland uomo earthkeepers, timberland uomo euro hiker stivali, timberland uomo nellie chukka, timberland uomo rotolo top stivali, timberland uomo scarpe da spiaggia, timberland donna 6 inch stivali
... ma anche in rete (settembre - ottobre 2020 ...)

 ...ma anche in rete (settembre - ottobre 2020 ...)

 

 

Venere secondo la NASA 

  

La rete è un immenso oceano di informazioni di tutti i generi. I motori di ricerca fanno ormai miracoli di precisione e velocità: partendo da richieste anche mal formulate o inesatte riescono a fornire, quasi sempre, quello che desideravano trovare. Ma senza alcun indizio è difficile trovare qualcosa che magari potrebbe esserci utile. 

Nel caso poi della scuola e dell'insegnamento delle discipline scientifiche ci si potrebbe perdere non nell'intero oceano, ma in molti mari dai confini indefiniti e, senza indicazioni precise i siti che potrebbero interessarci veramente si potrebbero trovare nella 78° pagina, a metà, mescolato con altre cose che c'entrano poco. 

Dopo qualche reperimento casuale, o suggerito da persone amiche, abbiamo cominciato a trovare alcuni documenti che potrebbero risulatere utili.

La lista, per ora è breve, ma se qualcuno ci dà una mano potrebbe anche crescere in fretta.

 

 

...ma anche in rete (dall'inizio all'agosto 2020)

 

  


 

* Manta enorme e i sub * La mucca e il leopardo * Strategia di difesa delle api * Batterio divoratore di diesel * Legame chimico ultraforte * Coronavirus dettagli * Ritrovato nell'ambra un fiore sbocciato nell'epoca dei dinosauri * Arecibo, il video che mostra come si è distrutto il radiotelescopio * Le piante possono inviare segretamente segnali elettrici sotterranei * Biofluorescenza, un altro superpotere dei tardigradi contro gli ultravioletti * Risvegliati microbi intrappolati 100 milioni di anni fa sul fondo del mare * Neanderthal, nuove ricerche in corso sull'Uomo di Altamura * C’è una mongolfiera arcobaleno negli abissi: è un nuovo ctenoforo * Trovate le prove a sostegno di due distinte forme dell'acqua liquida * In Australia ci sono api che impollinano di notte * Alexander von Humboldt e gli effetti dell’uomo sull’ambiente * Anche gli uccelli “pensano” * Pianeti superabitabili, esiste una Terra migliore? * Il redshift gravitazionale del Sole misurato con grande precisioneGalleria fotografica: Le specie aliene * La più antica piuma di dinosauro * A tu per tu con la plastica * La rivoluzione climatica * Idee per l'insegnamento di Scienze della Terra * Aula Natura * L’educazione al tempo dell'incertezza 


 

 

 

 

Manta enorme riceve aiuto dai sub  

Manta enorme riceve aiuto dai sub

 

 

Questi sub sono stati avvicinati da una manta enorme che aveva disperatamente bisogno di aiuto.

La bellissima esperienza che segue raccontata in un video indimenticabile!

 

 

 

 

 

__________________________________

 

La tenera storia della mucca e dal leopardo  

La tenera storia della mucca e dal leopardo

 

 

Succede ad Assam, India:
Il proprietario di questa mucca ha sentito i cani abbaiare di notte, quindi ha messo una telecamera. Ha visto questo spettacolo incredibile. Il leopardo viene ogni notte per incontrare la mucca e la mucca le lecca la testa. L'uomo ha parlato con il ... precedente proprietario della mucca e ha appreso che la madre del leopardo era morta quando lui aveva 20 giorni e la mucca lo aveva nutrito con il suo latte. Da allora, il leopardo pensa che la mucca sia sua madre. E ogni notte viene a trovarla.

 

 

 

__________________________________

 

La bizzarra strategia delle api mellifere per difendersi dai calabroni giganti  

La bizzarra strategia delle api mellifere per difendersi dai calabroni giganti

 

 

In Asia Orientale, le api mellifere devono affrontare i continui attacchi di un terribile nemico: il calabrone gigante. Questi predatori cacciano le singole api ma possono anche invadere in gruppo gli alveari. In un massacro brutale, queste enormi vespe prima decapitano ogni ape che incontrano, poi occupano l’alveare e si cibano delle larve delle api.

 

 

 

__________________________________

 

Megaterium: il Bacillus divoratore di olio diesel marino  

Megaterium: il Bacillus divoratore di olio diesel marino

 

 

L’ambiente marino, che ha fatto da culla ancestrale ad ogni forma di vita, paga, da sempre, i costi della nostra incuria e delle nostre incapacità. Si guarda ad questo come ad una magnifica soluzione tampone, in grado di neutralizzare puntuale ogni forma di turbativa chimico-fisica. Per esempio, le rovinose perdite di carburanti nautici. Sotto forma di olio diesel, esse avvelenano cronicamente flora e fauna marine. Tuttavia, non mancano microbi problem solver, in grado di frapporsi tra lo scempio ed il disastro. Questa è la volta del Bacillus megaterium.

 

 

 

__________________________________

 

Scoperto nuovo tipo di legame chimico ultra forte?  

Scoperto nuovo tipo di legame chimico ultra forte?

 

 

Un'immagine mostra una goccia d'acqua appesa a una foglia di felce. I legami idrogeno legano le molecole d'acqua l'una all'altra, dando alla goccia la sua forma caratteristica. Tuttavia, i legami idrogeno si rompono facilmente. Un gruppo di ricercatori ha recentemente scoperto una forma di legame idrogeno così forte da essere paragonabile ai legami covalenti che legano idrogeno e ossigeno insieme nelle molecole d'acqua all'interno di una goccia.

 

 

Credits: Louise Docker, Wikimedia

 

 

 

__________________________________

 

SARS-CoV-2  

Com’è fatto davvero il coronavirus: la foto in 3D lo mostra nei minimi dettagli

Corriere TV /dalla rete

 

Sin da quando ha iniziato a diffondersi in Cina, un anno fa, sono state prodotte diverse immagini e modelli del coronavirus SARS-CoV-2. Il team di ricerca viennese Nanographics si è basato sui dati dei ricercatori dell'Università Tsinghua di Pechino per creare la prima immagine 3D del virus. Hanno fotografato il virus SARS-CoV-2 e dalle immagini hanno infine realizzato una visualizzazione tridimensionale. La tecnologia usata è la cosiddetta tomografia crioelettronica. Inoltre, i ricercatori hanno utilizzato l’apprendimento automatico e algoritmi di visualizzazione.

blob:https://video.corriere.it/9953cf01-349d-461f-ab75-53b6223ef622

 

 

__________________________________

 

Ritrovato nell'ambra un fiore sbocciato nell'epoca dei dinosauri

Ritrovato nell'ambra un fiore sbocciato nell'epoca dei dinosauri

 

 

La scoperta, avvenuta in una miniera del Myanmar, si deve al gruppo coordinato da George Poinar, dell'americana Oregon State University, considerato uno dei maggiori esperti di insetti e piante conservati nella resina degli alberi

 

Un team di ricercatori statunitensi ha portato alla luce un reperto che ha dell'incredibile. Si tratta di un fiore sbocciato nell'epoca dei dinosauri, che si è conservato per 100 milioni di anni nell'ambra.
La scoperta, avvenuta in una miniera del Myanmar, si deve al gruppo coordinato da George Poinar, dell'americana Oregon State University, considerato uno dei maggiori esperti di insetti e piante conservati nell'ambra.

 

__________________________________

 

Arecibo, il video che mostra come si è distrutto il radiotelescopio

Arecibo, il video che mostra come si è distrutto il radiotelescopio

 

 

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
La storia segreta di un gioiello scientifico.

 

Ecco il filmato che mostra come è avvenuta la distruzione del radiotelescopio di Arecibo.

 

 

 

__________________________________

 

Le piante possono inviare segretamente segnali elettrici sotterranei. Ecco come fanno

Le piante possono inviare segretamente segnali elettrici sotterranei. Ecco come fanno

 

 

I risultati di un nuovo studio hanno reso possibile una migliore comprensione della rete nascosta che serve a trasmettere segnali elettrici sotterranei da una pianta all'altra.

 

I ricercatori avevano già dimostrato che tale rete viene utilizzata dalle micorrize che si trovano nel suolo come una sorta di circuito elettrico. Le micorrize sono delle strutture simbiotiche che si creano tra funghi e radici delle piante.

 

__________________________________

 

Biofluorescenza, un altro superpotere dei tardigradi contro gli ultravioletti

Biofluorescenza, un altro superpotere dei tardigradi contro gli ultravioletti

 

 

Sono piccoli, piccolissimi: a stento si può riuscire a vederli ad occhio nudo questi curiosi invertebrati a otto zampette poco più piccoli di un puntino, meno di un millimetro. Eppure son capaci di farsi notare, eccome.

 

Non fosse che per le straordinarie capacità di sopravvivenza: i tardigradi – i popolari “orsi d’acqua” – possono resistere a lungo in assenza di cibo e di acqua (oltre trent’anni), sopportare temperature elevatissime e bassissime, persino le radiazioni.

 

 

 

 

 __________________________________

 

Risvegliati microbi intrappolati 100 milioni di anni fa sul fondo del mare

Risvegliati microbi intrappolati 100 milioni di anni fa sul fondo del mare

 

 

Un gruppo internazionale di ricercatori ha risvegliato con successo minuscoli microbi dormienti da oltre 100 milioni di anni che erano intrappolati in una zona apparentemente senza vita del fondo del mare.

 

I microbi sono in grado di sopravvivere in condizioni inospitali al di sotto del fondale dell’Oceano Pacifico?
Un team di scienziati giapponesi e americani ha condotto uno studio per verificare se i microbi sono in grado di sopravvivere ad una profondità inferiore a quelle del fondale oceanico.

 

 __________________________________

 

Neanderthal, nuove ricerche in corso sull'Uomo di Altamura

Neanderthal, nuove ricerche in corso sull'Uomo di Altamura

 

 

La ricerca scientifica punta nuovamente i riflettori sull’Uomo di Altamura, il più completo scheletro di Neanderthal mai scoperto e uno fra i più antichi, risalente a circa 150mila anni fa. Rinvenuto nel 1993 in Puglia, nelle profondità della grotta carsica di Lamalunga in Alta Murgia, è tuttora imprigionato nella roccia a diversi metri di profondità, coperto di incrostazioni calcaree che ne rendono difficile l’osservazione.

 

L’eccezionale reperto, testimonianza di un uomo preistorico precipitato in un pozzo naturale dove morì di stenti, è di fondamentale importanza per i ricercatori.

 

 __________________________________

 

C’è una mongolfiera arcobaleno negli abissi: è un nuovo ctenoforo

C’è una mongolfiera arcobaleno negli abissi: è un nuovo ctenoforo

 

 

È una creatura simile a una mongolfiera con due lunghi fili che la tengono ancorata al terreno mentre fluttua negli abissi, a 4000 metri di profondità. La luce rifrange sul suo corpo trasparente, creando un effetto arcobaleno.

E’ il Duobrachium sparksae, una nuova specie di ctenoforo osservata dalle telecamere ad alta definizione del “Deep Discoverer”, veicolo telecomandato senza equipaggio attaccato a una nave della National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa), al largo delle coste di Porto Rico.

L’osservazione risale ormai a qualche anno fa, ma è uno studio appena pubblicato su Plankton & Benthos Research che ne conferma l’esistenza e fa le presentazioni ufficiali, illustrando le caratteristiche uniche di questo affascinante animale. E lo fa basandosi esclusivamente sui video ad alta definizione.

 

 __________________________________

 

Trovate le prove a sostegno di due distinte forme dell'acqua liquida

Trovate le prove a sostegno di due distinte forme dell'acqua liquida

 

 

Un nuovo studio sembrerebbe fornire le prove a sostegno di una teoria vecchia di decenni che spiegherebbe gli strani comportamenti dell'acqua. L'acqua è un elemento così ordinario e così essenziale per la vita ma agisce in modo abbastanza sconcertante per gli scienziati. Ad esempio, perché il ghiaccio è meno denso dell'acqua, galleggia anziché affondare come fanno gli altri liquidi quando si congelano?

 

 

 

 

__________________________________

 

In Australia ci sono api che impollinano di notte

In Australia ci sono api che impollinano di notte

 

 

Le api sono insetti diurni: sfruttano le ore di luce per nutrirsi e quelle di buio per riposarsi perché la loro vista non è adattata alle condizioni di scarsa luminosità. Adesso però c'è una novità: in Australia esistono almeno due specie che, come spiega un nuovo studio pubblicato sul Journal of Hymenoptera Research, hanno sviluppato adattamenti per vederci bene con il buio: sono dunque attive nelle ore serali.

 

 

 

 

__________________________________

 

Alexander von Humboldt e gli effetti dell’uomo sull’ambiente

Alexander von Humboldt e gli effetti dell’uomo sull’ambiente

 

 

Alexander von Humboldt, nato a Berlino nel 1769, è stato un grande esploratore e naturalista tedesco. Protagonista di avventurosi viaggi in giro per il mondo e autore di monumentali opere letterarie come “Il cosmo”, è tuttora molto amato e celebrato in patria. Lo scienziato è però decisamente meno conosciuto al di fuori del suolo natio, e questo è veramente un peccato perché si tratta, con ogni probabilità, della figura più influente nella storia delle scienze naturali.

 

 

 

__________________________________

 

Anche gli uccelli “pensano”

Anche gli uccelli “pensano”

 

 

Per la prima volta alcuni ricercatori sono riusciti a rilevare segnali di processi coscienti nel cervello degli uccelli. Misurando i segnali cerebrali, un gruppo di specilisti delle neuroscienze dell’Università di Tubinga, in Germania, ha dimostrato per la prima volta che dei passeriformi possiedono esperienze soggettive.

 

 

 

__________________________________

 

Pianeti superabitabili, esiste una Terra migliore?

Pianeti superabitabili, esiste una Terra migliore?

 

 

Là fuori potrebbero esistere non solo pianeti abitabili, ma mondi superabitabili: pianeti più adatti ad ospitare la vita rispetto alla nostra Terra. E su cui varrebbe la pena di scommettere nella caccia alla vita extraterrestre: hanno condizioni per certi versi più promettenti per consentire lo sviluppo di una vita complessa e meritano per questo una priorità più alta per le future osservazioni spaziali.

 

 

 

__________________________________

 

 

Realizzato il sogno di Einstein: il redshift gravitazionale del Sole misurato con grande precisione

Realizzato il sogno di Einstein: il redshift gravitazionale del Sole misurato con grande precisione

 

 

Osservando la luce del Sole con uno spettrografo ad altissima precisione, un gruppo internazionale di ricercatori tra cui Paolo Molaro, astrofisico dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), ha misurato, con accuratezza senza precedenti, il redshift gravitazionale del Sole – un minuscolo spostamento verso il rosso della luce solare dovuto alla forza di gravità della nostra stella.

 

 

 

 

__________________________________

 

 

Galleria fotografica: Le specie aliene

Galleria fotografica: Le specie aliene

 

 

Le specie esotiche invasive (IAS) si sono moltiplicate in modo molto veloce in questo periodo a causa dell’intensificazione dei trasporti, del turismo e del commercio di piante ed animali esotici che poi hanno preso strade diversa da una gabbietta in casa o di un vaso sul terrazzo. Molte, per prova, scarso rispetto per il proprio ambiente o semplicemente per interesse commerciale sono state introdotte e hanno conquistato la libertà a danno della fauna e flora locale che non ha resistito alla competizione con altri esseri che si sono trovati bene nel nuovo, per loro, ambiente. Quindi non hanno aumentato la biodiversità, ma hanno sconvolto l’habitat naturale in modo irreversibile. Il progetto Aliem si occupa da 2017 di aumentare la conoscenza del problema e di contenerlo nei territori interessati dalla sperimentazione: Corsica, Sardegna, Liguria, Toscana, Var e Alpi Marittime.. E’ finanziato dal programma lnterreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020. La mostra temporanea presentata in queste foto è stata allestita dal Museo del Mediterraneo di Livorno.

 

 

__________________________________

 

 

La più antica piuma di dinosauro: la scoperta che ha scatenato decenni di dispute

La più antica piuma di dinosauro: la scoperta che ha scatenato decenni di dispute

 

 

Da quando è stata rinvenuta in una cava di calcare in Germania nel 1861, la più antica piuma fossile conosciuta è diventata un’icona della paleontologia: incredibilmente simile alle piume dei moderni uccelli, eppure trovata sepolta in un’antichissima roccia.

 

 

 

 

__________________________________

 

A tu per tu con la plastica

A tu per tu con la plastica”: ciclo di incontri online

In occasione della mostra “La plastica e noi”, dedicata al tema dell’inquinamento da plastica in mare, il Museo di Storia Naturale propone un ciclo di incontri tematici.
Il ciclo è organizzato in collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine (ISMAR-CNR) di Lerici e con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Roma 2) sede di Portovenere. Le conferenze si svolgeranno in streaming sui canali facebook e Youtube del Museo e la partecipazione è libera.

 

Programma degli incontri:

 

mercoledì 30 settembre 2020, ore 17.00 Silvia Merlino (ISMAR-CNR)* e Simona Bronco (IPFC-CNR)*. Moderatrice Marina Locritani, (INGV).
“Valide alternative per contrastare il ‘mare di plastica’: esistono davvero?”

Incontro organizzato in collaborazione con la RUS – Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile.

 

mercoledì 21 ottobre 2020, ore 17.00 Tomaso Fortibuoni e Michela Angiolillo (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRA)
“La plastica e il Mar Mediterraneo”

 

 SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE CONFERENZE

 

__________________________________ 

 

Fondazione Trebeschi - Brescia

LA RIVOLUZIONE CLIMATICA
Scenari di un cambiamento planetario 

I pomeriggi in San Barnaba, corso Magenta Brescia, 44/a
Come si studia il clima, Antonello Pasini [scarica l’audio e il PPTX ]
Riscaldamento globale ed effetti sugli ecosistemi, Elisa Palazzi [scarica l’audio  e il file PPTX ]

 

 

 

__________________________________ 

 

 

Didattica di Scienze della Terra molto estesa

Idee per l'insegnamento di Scienze della Terra

 

Sessioni divertenti per bambini da utilizzare nei giorni della scienza o nei musei

 

 

 

ELI Early years      
Earthquakes
Volcanoes
Rocks
Rock Cycle
Suoli
Evoluzione della vita
Fossili / dinosauri      
Arricchisciti velocemente
Pericoli naturali
Minerali
Terra nello spazio
Fuori e su
Opengeoscience      
Ora mangiamolo!
      Quiz festivo interdisciplinare

 

__________________________________ 

 

 

WWF

Consegnata la prima “Aula Natura

Siepi, condominio per insetti, mangiatoie per uccelli, ma anche piante aromatiche, stagno e giardino per le farfalle: in questa prima Aula Natura c'è davvero di tutto! Un mondo di natura, in miniatura, a portata di bambino

 

__________________________________ 

 

 

Officina educazione al futuro 

L’EDUCAZIONE AL TEMPO DELL’INCERTEZZA
UNESCO Futures of Education 

Prospettive, preoccupazioni e visioni dell’educazione nel lungo periodo con riferimento alle fasi di crisi, incertezza ed emergenza

TAVOLI VIRTUALI

CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI Tavolo del 28-4-2020 GUARDA IL VIDEO LEGGI IL RAPPORTO
COMUNITÀ SCIENTIFICA ED EDUCATIVA Tavolo del 5-5-2020 GUARDA IL VIDEO LEGGI IL RAPPORTO   ...e molto altro ancora