NATURALMENTE
Fatti e trame delle Scienze
Libri e recensioni

 

 

Gli stani incontri

 

Insegnare Biologia

 

 


 

--SEGREDO di Elio Fabri --

Nuovi indirizzi per

l'insegnamento della fisica?

Lucca congresso AIF 19 novembre 2017

 

Introduzione

 Come se non bastassero altri

problemi, gli insegnanti oggi

sono bombardati da una

miriade di “proposte

innovative” che se attuate

(per decreto?) 

modificherebbero in modo

significativo il loro lavoro.

Qui mi limiterò a una selezione

(sicuramente assai incompleta)

di ciò che può essere rilevante

per l'insegnante di fisica nella

secondaria superiore.

Spesso le nuove proposte si

caratterizzano (si definiscono)

attraverso alcune “parole

d'ordine” o “parole chiave””;

esempi sono:

– costruttivismo

– competenze

– prove esperte

– flipped classroom

– IBSE (Inquiry Based Science

Education)

– chissà quante altre che

non conosco...

Dirò qualcosa su questi temi

(non tutti, anche per ragioni

di tempo) nella misura in cui 

sono riuscito a capire, e nella

speranza di aiutare chi deve 

concretamente lavorare nella

scuola a orientarsi meglio.

In particolare, vedremo che tra

vari temi c'è una certa relazione.


continua la lettura

 


 

LA CANDELA

piuttosto che maledire il buio

è meglio accendere una candela

Lao Tsu


Tutte le uscite della rubrica del

prof. Elio Fabri su NATURALMENTE

 

 

 

Riflessioni sistemiche

 

Polpo di scena

 

Magagnini
Enrico Pappalettere

 

Camargue giovane fenicottero non ancora rosa
Giovane fenicottero non ancora rosa
Camargue Parco ornitologico 41 foto

Eventi

Apis Mellifera Habitat – volo migratorio

Il progetto DESCI Ξ La scoperta delle onde gravitazionali Ξ 

Ξ CONOSCERE E AGIRE NEL MONDO CONTEMPORANEO Ξ 

- ♦ -

Èduscol informer et accompagner les professionels de l'éducation - Ministère de l'éducation national de l'enseignement superieur et de la recherche

Una nuova biologia più vicina alla descrizione del funzionamento del DNA

- ♦ -

Elena Bonaccorsi et Al.

Alla scoperta del paesaggio modellato dai vulcani 

La tettonica delle placche: scopriamo l’oceano ed il continente sulle Alpi Apuane

Piccole guide didattice alla Geologia

- ♦ -

Simone Farina

Paolo Savi (1823-1871)

- ♦ -

Fabio Fantini

Sintesi estesa e biologia quantistica

Uno sguardo sul mondo dei quanti

 

Estendere la Sintesi Moderna

- ♦ -

CIDIS Centro di Informazione e Documentazione per l’Innovazione Scolastica

Formazione alla complessità: "La civiltà dell’empatia nel pensiero di Jeremy Rifkin"

 - ♦ -

Anna Cerati

Jeremy Rifkin interpreta la Storia come evoluzione verso La civiltà dell’empatia

- ♦ -

Mimma Liber

La centralità del riferimento alle leggi fisiche nel tracciare la storia dell’uomo

- ♦ -

Mimma Liber

La matematica come gioco

- ♦ -

Claudio Giunta

SCIENZA E FILOSOFIA insegnare a insegnare

- ♦ -

Lucia Torricelli 

Il vaccino non è un’opinione (foto)

Erba volant

- ♦ -

Giorgio Porrotto

Si salverà la scuola?

scuola e cittadini? BUIO SOCIALE

Gli altri articoli

 - ♦ -

Maria Castelli 

Spunti per la didattica delle scienze

E così, le mosche non vedono i cartoni animati…(occhio e visione) di Marida Baxiu

tutte le proposte per la scuola

 

Baxiu - Castelli

Lucciola femmina § Larva di tricottero § Albero di Giuda § Glicine

Osservazioni in vivo

 -

"Ludato sì" Opinioni di F. Fantini, S. Marullo, E. Rota, V. Pocar

M. Liber

La Chiesa s'è desta?

 -

Luciano Luciani

Chi vende e chi compra sesso oggi in Italia?

Se permettete parliamo di cacca

Medici e scrittori: bugiardi gli uni e gli altri

tutte le "buone notizie"

  -

Patrizia Panicucci

Le fanciulle di Sigiriya

  -

Erika Mioni

Percorsi nel blu

  -

tutti gli INCONTRI

Sotto l’aquila

Lontano dai nidi!

Vita di gatti e di persone

 -

Lettere - Segnalazioni

 Gli Sbornia Bond e la crisi economica


 

"Caro signor Germain, 

ho aspettato che si spegnesse il baccano che mi ha circondato in tutti questi giorni, prima di venire a parlarle con tutto il cuore. Mi hanno fatto un onore davvero troppo grande, che non ho né cercato né sollecitato. Ma quando mi è giunta la notizia, il mio primo pensiero, dopo che per mia madre, è stato per lei. Senza di lei, senza quella mano affettuosa che lei tese a quel bambino povero che io ero, senza il suo insegnamento e il suo esempio, non ci sarebbe stato nulla di tutto questo. Non sopravvaluto questo genere d’onore. Ma è almeno un’occasione per dirle che cosa lei è stato, e continua a essere, per me, e per assicurarla che i suoi sforzi, il suo lavoro e la generosità che lei ci metteva sono sempre vivi in uno dei suoi scolaretti che nonostante l’età, non ha cessato di essere il suo riconoscente allievo.

L’abbraccio con tutte le mie forze"

Albert Camus

E' 1957, Camus ha da poco vinto il Nobel per la Letteratura.

 

 

 

 

seguici su facebook

OCCHIO alla PENNA

 

occhio alla penna

Gli altri e noi


Giorgio Porrotto


 

 

  

 

Nell’estate dell’anno in corso è stata realizzata da RAI5 una iniziativa che, almeno nelle intenzioni, non può essere stata motivata da altro se non dal proposito di stimolare attenzione –anche occasionale purché condivisibile- sull’impervio declassamento della scuola italiana. Che però è ormai segregata dalla pubblica indifferenza, come sta dimostrando il lungo e impeccabile silenzio in materia; e non soltanto da parte del Governo e dei suoi sostenitori, ma anche da tutti gli altri schieramenti, giacché nessuno sta avanzando proposte in alternativa alla falsa “Buona Scuola”, ripugnata dallo stesso presidente del Consiglio che l’aveva imposta (la vera Buona Scuola è ormai reperibile soltanto in alcune librerie).

Nei fatti l’iniziativa di RAI5 altro non è stata che la trasmissione, in data 22 agosto 2017, di una replica del film francese intitolato “Entre les murese” (in italiano “La classe”), prodotto nel 2008 e diffuso immediatamente, per l’enorme sucesso, in tutte le parti del mondo (i premi: PALMA D’ORO del Festival di Cannes 2008 e l’OSCAR 2009 come “miglior film straniero”).

 

 

 

continua a leggere

 

Gli altri articoli

 


LA NUOVA LIMONAIA

di Pisa



 

accesso area riservata